La Fondazione Nadia Valsecchi nasce nel 2015 a Palazzolo Sull’Oglio (BS) per volere della famiglia Valsecchi e in memoria di Nadia, venuta a mancare a soli 58 anni per un adenocarcinoma del pancreas, la forma piu’ comune ed aggressiva di tumore al pancreas.

Gli obbiettivi della fondazioni sono quelli di sostenere la ricerca scientifica, con particolare attenzione verso i giovani ricercatori che lavorano in centri di eccelenza italiani, sostenere i pazienti durante il loro persorso di cura, dare corrette informazioni sulla malattia a pazienti e familiari.  

Ad oggi la Fondazione Nadia Valsecchi ha finanziato progetti per piu’ di 120.000 euro presso l’Universita’ di Verona, Ospedale le Molinette di Torino, Ospedale San Raffaele di Milano, Fondazione Poliambulanza di Brescia sostenendo progetti di ricerca e assistenza ai pazienti.

Questi sono i dati del tumore al pancreas in Italia:

  • Colpisce ogni anno circa 13,700 persone
  • La sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi e’ solo del 7-8%
  • L’incidenza della malattia e’ aumentata del 59% degli ultimi 15 anni
  • Solo il 7% dei casi e’ diagnosticato in fase iniziale
  • Oltre la meta’ e’ diagnosticata quando la malattia e’ gia’ in metastasi
  • Ad oggi non esiste una diagnosi precoce del tumore al pancreas
  • Solo il 2% dei fondi europei sono destinati alla ricerca scientifica sul tumore al pancreas

Corri per la ricerca e’ giunta alla sua V edizione e continua a sostenere ricercatori e medici che ogni giorno cercano di migliorare la vita dei pazienti affetti da tumore al pancreas.

Per maggiori informazioni: www.fondazionevalsecchi.org, http://www.fondazionevalsecchi.org/progetti/

Vuoi aiutarci nella nostra lotta contro il cancro? Partecipa a Corri per la ricerca, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!

Chiudi il menu